Grande Progetto Pompei: il Piano della Conoscenza per la conservazione programmata

Nell'ambito del progetto approvato dalla Commissione Europea, l’Istituto centrale per il catalogo e la documentazione ha partecipato al gruppo di lavoro coordinato dallaDirezione generale per le antichità e incaricato, nel quadro del Piano della Conoscenza, di individuare le linee guida per la definizione di un “sistema logico” in grado di raccogliere e gestire tutte le conoscenze sull’abitato di Pompei.

L’attività di analisi e di ricerca ha avuto esito nel progetto per la realizzazione di un sistema informativo che, integrando i dati tecnico-descrittivi con quelli geografici e cartografici, consentirà di analizzare tutte le componenti archeologiche ed architettoniche della città antica, valutandone lo stato di conservazione e gli elementi di degrado al fine di attuare la conservazione programmata con controlli ispettivi periodici e interventi sottratti ad una logica puramente emergenziale.

In particolare, l’apparato schedografico per l’acquisizione e la gestione dei dati riprende e sviluppa i contenuti e l’impianto relazionale degli standard ministeriali di versione più aggiornata, con i quali le schede di catalogo del sistema informativo di Pompei risultano perfettamente allineate, in modo da poter contribuire al Catalogo nazionale dei beni culturali.

Coordinamento del progetto: Direzione Generale per le Antichità
Referente ICCD: dott.ssa Maria Letizia Mancinelli

Materiale tecnico relativo al progetto:

  1. Piano della conoscenza per Pompei - Sintesi
  2. Il sistema schedografico
  3. Apparato schedografico
  4. Piano della conoscenza per Pompei - Allegato tecnico per la realizzazione del Sistema Informativo

Il sistema logico definito nell’ambito del Piano della conoscenza per raccogliere e gestire tutte le conoscenze sull’abitato di Pompei è stato presentato anche al recente Convegno sulla Conservazione e valorizzazione dei siti archeologici tenutosi a Bressanone (http://www.scienzaebeniculturali.it/convegno.htm).

Materiale relativo all’intervento:

  1. presentazione
  2. testo

Il contributo è stato pubblicato negli atti:

Teresa Elena Cinquantaquattro, Maria Grazia Fichera, Luigi Malnati, Maria Letizia Mancinelli, Per la conservazione programmata di Pompei: il piano della conoscenza nel quadro del grande progetto, in Conservazione e valorizzazione dei siti archeologici. Approcci scientifici e problemi di metodo, Atti del Convegno di Studi (Bressanone, 9-12 luglio 2013), Padova, Edizione Arcadia Ricerche, 2013, pp. 353-363.

Altre informazioni sul Grande Progetto Pompei sono disponibili ai seguenti indirizzi:

Ministero per i beni e le attività culturali
Direzione generale per le antichità

INVITALIA

Ministero per la coesione territoriale

Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Napoli e Pompei